Società - SAIL

Temporary Management
SAIL-IT
Vai ai contenuti

Menu principale:

SAIL Temporary Management permette di contribuire allo sviluppo delle P.M.I. per garantire continuità all’organizzazione risolvendone, al contempo, alcuni momenti critici, sia negativi ( ad es. riassesto economico-finanziario) che positivi ( ad es. crescita, innovazione).

SAIL Temporary Management è la SOLUZIONE : la più sicura, la più economica :

1 - se dalla verifica preliminare aziendale si rileva che esistono problemi i quali presentano almeno una delle seguenti condizioni:
·           scarsità di risorse manageriali di qualità
·           necessità di operare in tempi brevi e ristretti
·           non idoneità di soluzioni alternative
·           non praticabilità di soluzioni interne.

2 – se si verificano le seguenti situazioni, quando :
·           si debba gestire una situazione di turnaround legato ad un momento di crisi,
·           si debba rimettere in sesto un’azienda o una sua parte prima di procedere alla sua vendita,
·           si debba pilotare e gestire un processo complesso di cambiamento, che interessi la cultura, la strategia e la struttura aziendale,
·           si debba lanciare nuove attività, specie se all’esportazione,
·           si debba gestire situazioni di post fusione ,
·           si debba attuare il coaching di un manager permanente,
·           sia necessario gestire la transizione in attesa dell’ingresso di un manager permanente,
·           si debba contribuire a gestire con successo il passaggio generazionale,
·           ogniqualvolta sia necessario gestire un progetto mirato.


SAIL è una marca antica; nasce nel 1932 a Roverchiara, Verona, per gestire una fornace per la produzione di laterizi.

Tiziano De Togni, preconizzando la radicale crisi di settore che si accentuò puntualmente negli anni 1980, per conto della famiglia operò una riconversione di settore cedendo la struttura produttiva e, senza alcun esubero, trasferì il  personale dipendente ad aziende limitrofe.

In quei periodi molto difficili, De Togni ha messo a frutto la precedente esperienza Organizzativa svolgendo un’attività di consulenza in Marketing di Progetto presso numerose aziende del nord-Italia.
Con questo importante bagaglio di esperienza applicata e di successo, dal 2009 SAIL propone soluzioni qualificate e vincenti per il consolidamento, il miglioramento e lo sviluppo delle PMI.



STRATEGIA VINCENTE

La strategia di SAIL si basa sui bisogni degli individui e delle organizzazioni indicati in Vision.
E’ una strategia sviluppata  cogliendo le opportunità esistenti nel mercato ed individuando bisogni che sono insoddisfatti e che stanno emergendo e diffondendosi nella società attuale.
E'  una strategia basata sulla doppia I:cioè Innovazione & Internazionalizzazione, strategia che riceve anche contributi dal progetto Horizon 2020 della Commissione Europea.

La credibilità di una strategia è, necessariamente, legata all’ottenimento di risultati che SAIL è in grado di dimostrare e di assicurare in tempi certi basati su metodi di valutazione ROI assistendo la P.M.I. in un rapporto di Temporary Management.


MISSION  

Per  SAIL, lo scopo è “navigare” attuando l’Innovazione e l’Internazionalizzazione formando  Progetti tesi ad un miglioramento continuo e sostenibile, per creare valore aggiunto aziendale e sociale!

SAIL ha individuato tre progetti strategici fra di loro ben distinti e ciascuno autonomamente funzionale allo sviluppo delle PMI .

I tre progetti sono sicuri in quanto chiari e comprensibili nella loro attuazione.
Essi sono frutto di applicazioni pratiche derivanti realizzazioni internazionali e da studi su selezionata bibliografia.

I tre progetti che SAIL attua sono ( si veda la home page ) :
  1. INNOVAZIONE FINANZIARIA
  2. INTERNAZIONALIZZAZIONE & WEB
  3. CREARE VALORE


VISION

Si sta diffondendo un modello economico chiamato "Economia verde" basato su analisi econometriche che indicano quale sia la strada per una "sostenibilità navigabile" che conduca a porti sicuri.





Questo modello propone  soluzioni in grado di ridurre il consumo d'energia, i rifiuti, il consumo di risorse naturali (acqua, cibo, combustibili, metalli, ecc.) e i danni ambientali.
Nel  contempo questo modello promuove uno sviluppo sostenibile attraverso l'aumento dell'efficienza energetica e una produzione che provochi a sua volta l'abbattimento delle emissioni di gas serra, la riduzione dell'inquinamento locale e globale, compreso quello elettromagnetico, servendosi prevalentemente di risorse rinnovabili e procedendo al più profondo riciclaggio di ogni tipo di scarto domestico o industriale (Economia circolare).

Si tratta dunque di un modello fortemente ottimizzato dell'attuale economia di mercato: è la strada per lo sviluppo delle P.M.I.


BRAND

SAIL ha deciso di applicare le tecniche di marketing a una specifica linea di prodotti.
Lo scopo è aumentare il valore percepito dai  consumatori  rispetto ad una ben identificata linea di prodotti così aumentando,  di riflesso, il valore di marca.
SAIL  propone alle P.M.I. l’utilizzo del BRAND come tecnologia che vede nel marchio la "promessa" implicita di qualità che il cliente si aspetta dal prodotto, determinandone così l'acquisto nel futuro.

In tal senso un’ importante strada innovativa  è rappresentata dal seguente  marchio
1 –  http://www.ozosail.com  innovazione energetica  sostenibile




SAIL dr. Tiziano De Togni Organizzazione Marketing
Codice Fiscale, Partita Iva e Registro Imprese di VR 03700760238

info@sail-it.it
Fabio Gugole
Responsabile area Veneto
fabio.gugole@sail-it.it
Carlo Dani
Responsabile area Toscana
c.dani@sail-it.it

LAVORA CON NOI

SAIL è una grande opportunità



SAIL -Organizzazione Marketing
E_mail: info@sail-it.it
Torna ai contenuti | Torna al menu